4-4-2 Subway F.C : Intervista a Gigi Riva

Gigi Riva, campione e signore d’altri tempi. Ebbene sì, Gigi Riva alla fine è intervenuto ai microfoni di Subway Webradio, all’interno della trasmissione 4-4-2 Subway Football Club. Rombo di Tuono ha parlato con i nostri speaker del Cagliari attuale, di quello passato e del suo ruolo di mentore/educatore con la sua scuola calcio. “Giulini e Rastelli uomini giusti per un Cagliari ambizioso – ha dichiarato – e lo riporteranno senz’altro subito in Serie A.Un ritorno in società?No, sono stufo…ho sofferto per decenni per il Cagliari e poi al seguito della Nazionale. Ora non riesco nemmeno a guardare le partite dei rossoblù…mi viene l’angoscia e abbandono lo stadio!”. E sulla Sardegna, sua terra adottiva:”Arrivai giovane e fui subito stimolato dalla Serie A. Poi imparai ad amare quest’isola, la gente mi vuole bene ed io contraccambio”. La Nazionale:”Un problema la diatriba con i club, ma giustamente temono gli infortuni e di perdere i calciatori per 3-4 mesi…” Perché non è più cresciuto un attaccante come Riva?”Questione anche di cambiamenti tattici…ero una punta in grado di sfondare le difese chiuse che si adattò a giocare in contropiede, come poi si iniziò a fare in Italia”. Un messaggio a Daniele Dessena, sfortunato capitano del Cagliari: “gli ho telefonato, gli ho detto di non mollare. Ha avuto, nella sfortuna, la fortuna di non essersi rotto un’articolazione”. Grazie immenso Gigi, a nome nostro e di tutti i nostri ascoltatori! INTERVISTA RIVA PRESS...