Skelters @ Subway Webradio

Nuova settimana, nuovo appuntamento con Uniweb Tour!

Condotto da Michela Bisogno e Massimiliano Capo il progetto Uniweb Tour  – ideato da Red&Blue Music Relation di Marco Stanzani con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e la sponsorizzazione di Rockol – seleziona i migliori artisti emergenti del panorama italiano e li accompagna in un viaggio tra le webradio universitarie della penisola passando per Torino, Roma, Milano, Prato, Siena, Napoli e Viterbo.  

Questa settimana ospiti gli Skelters, band calabrese d’origine e ormai milanese d’adozione.
Fondato a Catanzaro nel 2004 il gruppo viene ingaggiato quasi immediatamente dalla londinese Bugbear Promotions e vola oltremanica per esibirsi al Dublin Castle tra le strade di Camden Town, quelle stesse strade in cui qualche decennio prima scoccava la scintilla del beat che ha da sempre ispirato Giuseppe Russo, Emanuele Russo, Domenico Martinis e Luigi Longo.
Il 2008 è l’anno di un nuovo tour in Inghilterra: due date a Londra poi Nottingham, Birmingham e Manchester.

Nel 2011 esce il primo disco “Lux Mundi” cantato in lingua inglese e poi con il ritorno all’italiano l’EP “Skelters” (2012) e i successivi tre singoli “Siamo”, “Chimica dell’amore” e “Anima”.
Nel 2017 esce “Londra”, singolo che anticipa l’uscita del nuovo album “Rivoluzione 9”.

“Rivoluzione 9”  ha questo titolo per diversi motivi. In primis è la traduzione di un brano dei Beatles (“Revolution n.9” ndr) contenuto nel “White Album” che contiene anche “Helter Skelter” dal quale la band ha preso il suo nome. Il brano dei Beatles fece parlare e collegare il quartetto ad una scuola esoterica collegata in varie forme al numero “9”.
Nove sono anche i brani del nostro album che ci riporta artisticamente ad un compimento di un ciclo, ad un passaggio di livello superiore nella coscienza delle nostre canzoni che contengono innumerevoli messaggi . Messaggi di speranza, di gioia, in un mondo che sembra essere al collasso, ma è anche esso alla fine di un ciclo: prima c’è il dolore, poi il parto e dopo la gioia più grande la Nascita. Dobbiamo passare ad un livello superiore, con consapevolezza e gratitudine. Ecco cosa diciamo nel nostro album.

 

Collegatevi per ascoltare l’intervista e la sessione acustica live dagli studi di Subway Webradio in Via Rossi Danielli, 2 in diretta alle 20.30 sul nostro canale Spreaker o sulla pagina Facebook per lo streaming video. 

 

 

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *