Londra-Tokyo e ritorno: la musica di Cream With a K

Londra-Tokyo e ritorno: la musica di Cream With a K

Uscirá nella prossima estate “Into the Void”, il debutto di Cream With a K, cantautrice alternative pop diventata negli ultimi anni il collante tra la scena musicale britannica e quella nipponica.

Ispirata dai film di Shunji Iwai, a 16 anni decide che sarebbe diventata una famosissima popstar della musica giapponese cosí si impegna nello studio della musica e della lingua per registrare una demo, lascia Londra e parte alla volta del Sol Levante.

É questa la storia di Cream With a K (abbreviato in CWAK), ex modella, cantante e visual artist (fatevi un giro sul suo profilo Instagram) residente a Tokyo che mescola la flessibilità e la dinamicità di Londra con il rigore nipponico.
A soli 19 anni intraprende la carriera di cantante J-pop firmando in seguito con la Universal Japan e poi con il management di Kyary Pamyu Pamyu, icona indiscussa del genere, scrivendo brani anche per altri artisti.
Dopo 8 anni di carriera lontana dall’Europa – tra cui la conduzione in lingua giapponese di “Nippon Rocks”, programma musicale seguitissimo in Giappone – la decisione di tornare a Londra per un progetto solista totalmente britannico e da qui, la necessità di scegliere un nome nuovo.

La scelta del nome è stata fondamentale, per non finire imbrigliata in niente che non fosse la totale libertà di scrittura ed espressione come solista dopo anni passati come frontman dei Neko Punch.

«Cream With a K mi dà la giusta distanza dall’essere definita come qualcosa; ho anche delle crisi di identità personali, e non credo di rispecchiarmi in nessun nome proprio» dice a valle della release di “Terrible Voices” nel Luglio del 2016, una canzone pop con forti elementi grunge.

Nell’estate del 2017 uscirà “Into the Void”, il primo EP contenente anche “Not a Peep Tonight” disponibile sugli store digitali e sul suo sito www.creamwithak.com.

I brani di Cream With a K saranno in rotazione su Subway Webradio – ascoltabile dalla app The Musical Box –  e nell’approfondimento di Argo – Musica Nobile, il programma condotto da Simone Pizzo ogni venerdì alle 21.30.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *